Il Nostro Incendio D'Amor Voluto



Devo far presto,

curare la cenere

che soffoca la brace ancora viva.

Prenderò fiato per soffiare forte

sulle tue labbra ansiose di fiamma a te smarrita.

Devo correre,

volare,

accendere l'entusiasmo a te affievolito.


Finalmente l'incendio divampa!

Fiamme come sangue

sui nostri corpi ardono:

sono sfrenati intrecci di nobile euforia

che solo tu sai far godere con maestria.


Non temere eterno amor mio,

saprò domare questo incendio che ci divora;

salverò i tuoi cernecchi arruffati 

e quant'altro ch'io possa.

Se ahimè fallirò,

 provvederanno le Fiamme Rosse 

a spegnere il nostro incendio d'amor voluto.


2020











Nessun commento:

Posta un commento