Amica Mia




Se solo potessi fermare il tempo che mi
lega a te, cancellerei la parte peggiore
di me, per regalarmi i tuoi sorrisi che
scaldano il cuore dal peso delle mie
storie fatte di leggende indicibili.

Ne sapiente ne stolto sono per te.
Tu amica mia, mi hai fatto sentire
uomo quando pensavo che le ali
dei miei anni fossero recise dal
troppo tempo di inquiete evasioni.

Tu, amica mia, che con la tua sottile
maniera d'amare, mi hai accolto nel  
piacere di dividere con te il tuo sentiero
che conduce dove il cielo riposa sul
mare gentile.



2010 
Posta un commento