Vola Da Lei



Se il cielo ha il colore dei suoi occhi
è perché gli angeli assomigliano a lei.
Se il grano ha il colore dei suoi capelli
è perché il sole è parte di lei.

Dio mio come parla di te questo
mare immenso: dei tuoi gesti misurati,
della tua disarmante semplicità che si perde
tra mille corolle in fiore in un vento d'aprile.

Vola da lei con ali robuste, vola
pensiero sopra un suo sorriso,
e se la pioggia mi bagnerà il viso
sarà perché le sue lacrime
 mi dicono addio.
Vola da lei, vola pensiero, accendi
un tramonto che incendi le finestre 
aperte nella nebbia del suo giardino
disincantato, e non dirle quanto dura
la vita di una rosa, ma portami di lei
 il profumo di rose e spine, sarà l'ultimo
regalo che mi resta di lei a riposare
sul mio corpo ora per sempre stanco.




2012

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Interesting poetic descriptions. Nice blog

Antonio Mariani ha detto...

un saluto caro, chiunque tu sia

antonio

Giovanna ha detto...

complimenti un blog carinissimo ti seguiro' se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere buona serata

Antonio Mariani ha detto...

volo subito da te Giovanna

nella ha detto...

Dolci tenere parole d'amore....
Un messaggio esplicito, gradito sicuramente alla felice destinataria....

Antonio Mariani ha detto...

sono "bloccato" nella 128 fiat color pistacchio,spero di arrivare in tempo per la cena ciao.
antonio

Antonio Mariani ha detto...

..gradite come le tue gentili parole.Ciao nella
antonio

lidialaescriba ha detto...

Chau Antonio, tenía la dirección de email tuya,se me ha perdido, paso dejarte mi saludo, mi afecto mas sincero,para estas FIESTAS,natale, año nuevo...que si viene venga mejor,si se pueda,que este que parte!
grazie!!!
lidia/traductor lateral derecho!

nella ha detto...

Fantastico...
Quando l'amore insegna anche a volare....

Antonio Mariani ha detto...

molto bello questo tuo pensiero. ciao nella
antonio

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Scorrevole melodia dai toni delicati e toccanti. Buona giornata!

Antonio Mariani ha detto...

grazie Simo
buona serata! ci sentiamo
antonio