Superbia





Dannata superbia di miti
senza scorza, che turpe
ebbrezza regna negli avidi
scudi scarni di vena e passione.

Giammai generi giustizia nell'ombra
degli umili eletti, che in cuor loro
la dignita' sanguina orgoglio al
cospetto di un dio imperfetto.

Ma nulla si disperde nella memoria
della vita quando le tenebre
dell'abisso neghera' luce alla
polvere eterna.




2012

5 commenti:

Cristina ha detto...

Nel leggerti mi passano davanti tutti i nostri politici...

Antonio Mariani ha detto...

hai letto bene Cristina..la supponenza veglia sugli illusi

lidia-la escriba-www.deloquenosehabla.blogspot.com ha detto...

me has hecho recordar ..." busca en tu interior,ese rincón de alegría,y disiparas tus angustias"...
nuestros políticos, SON IGUALES, Antonio!
muy interesante,post!
un abrazo,enorme,
blog actualizado,Pasa!
lidia-la escriba

Liz Evans ha detto...

I wish I could read Italian!

Shane Cross ha detto...

Meravigliosa, complimenti (: