Il Mare Della Vita




Ho attraversato il mondo a mare.
Ho ancorato il cuore nei porti
più esecrabili, dove l'odore del
pesce e del vino si mescolava al
tanfo dell'urina.
Ho conosciuto rabbia e disprezzo,
delusione e sofferenza; mi sono
perso un milione di volte nella
profondità dell'anima, immersa
nelle ostili oscurità delle mie
malinconie, che con le sue
tempeste mi ha trascinato esausto
sulla riva della salvezza.

La quiete..
Terra straniera, sconosciuta
compagna che cancella e guarisce con le 
 sue piume bianche l'audace frivolezza 
delle mie storie infinite.

Ho attraversato il mondo a mare, e ne
sono fiero, ho vinto e perso le mie
battaglie senza vergogna, senza
rimpianti ne compromessi.
Finalmente posso guardare il mare
della vita a muso duro: consapevole
che l'amore e solo l'amore vince su tutto.




2011
Posta un commento