Lune Rosse




Due bicchieri di felicità per brindare
al nostro pazzo amore: bello come un
 film di spiagge hawaiane; con i tuoi
 occhi languidi che brillano
nei miei, mentre la musica delle onde
culla le nostre vibrazioni d'amore
in queste straordinarie notti di lune
rosse. Tu che sei quella che non chiede
mai, e fai di me un guerriero di pace,
tu che quando ti vesti di sorrisi fai
splendere il sole nei cieli dipinti di
arcobaleni che cancellano il grigio
delle delusioni, tu che sai leggere in
fondo ai pensieri che custodisco per te,
quando ti spogli per fare l'amore intanto
  che canti la canzone che ho scritto per te,
diventi una stella che arrossisce davanti alla  
luna che splende nel cielo dei nostri peccati.
Tu che sei frutto da mordere e succhiare dalle
tue labbra che sanno di sale, che dissetano
 la fame sotto queste notti accese di lune rosse.




2011


Posta un commento