Crisi Universale (satira)


Il nostro Presidente del Consiglio Berlusconi
ha sognato che Dio gli chiedeva un prestito.
Al suo risveglio, il Presidente ha pianto.


Si presume, che la richiesta di Dio al Presidente,
ammonti ad una somma di denaro pressocchè
incalcolabile; difatti, dopo un concitato pianto
liberatorio, il Premier ha dovuto sottoporsi a
controlli medici, in quanto manifestava una
evidente confusione mentale; inoltre pare
abbia espresso il desiderio di confidarsi con
il Papa.

"Noi tutti, auguriamo al nostro Presidente
una pronta guarigione."

"Giunge notizia dal Vaticano." Il Santo Padre
è sparito nel nulla, volatizzato, poco dopo avere
appreso il sogno di Berlusconi. Nessuno sa dove
sia nascosto. Possiamo dedurre, che il Papa vuole
assolutamente evitare il colloquio con il Presidente
del Consiglio per tale proposito; quindi viene da
pensare che il Pontefice creda ciecamente nei sogni
e pertanto, solo un ripensamento di Dio può salvare
Berlusconi dalla sua crisi  finanziaria.

 (Sono trascorsi due anni da quel sogno)

Il Premier Berlusconi, attualmente vive in un convento
Domenicano alle porte di Agrigento. Si occupa
anima e corpo nelle raccolte di pomodori; svolge
il suo lavoro con massima serenità, dedicando
parte del suo tempo libero a leggere racconti
romantici e spirituali a tutti i chierichetti del
suo convento.

"A breve riceverà i Voti!"

Insomma, il nostro Presidente, adesso può
sognare sereno e beato. Dio gli ha regalato una
cosa preziosa, che ogni uomo e donna dovrebbe
possedere: "Il buon senso."

"Aveva visto bene il Papa!"

"Il sogno s'è avverato!"

Ma non fu tanto il prestito a convertire il Premier,
 bensì la necessità di comprendere il significato
della scelta che Dio aveva fatto nello scegliere lui.

"E fu presto accontentato."
Dio gli disse risoluto. "Basta con crisi universale sul
mio mondo!" Poi aggiunse: "per ogni uomo grande
sulla terra, milioni di piccoli uomini si sfameranno
intorno al suo tesoro, e si disseteranno ogni qualvolta
sarà pronunciata una menzogna."

Fu così.. che l'uomo Berlusconi stramazzò lungo per
terra, fu la sua svolta. Fu la sua prima scelta importante
della sua vita.


Avanti un altro!



20o9


 





1 commento:

Citronella ha detto...

Che esagerato!Non credo che Berlusconi sia la causa di tutte le crisi del mondo.Anche i piccoli uomini dicono menzogne!