L'orto del Padrone


Non menar la terra o zappatore!
trattala bene con amore, afferra
una zolla e guarda come è bella, vedi
il sole? lui ti sorride, il suo calore ti
renderà felice; sgorga lesto il tuo
sudore sul tuo corpo assai mesto,
stringi i denti o peccatore! che bestemmi
mentre lavori, zappa bene con devozione
il mio orto per favore.


2007
Posta un commento