Presagio


Inciampo sulle tue labbra
voluttuose e con la mano
 abbranco l'orlo del precipizio,
la destra accarezza squame
mosaiche della tua implacabile
sicurezza, ma tremo sulle tue
gambe scosciate il presagio d'esserti
amante di una notte soltanto.




2012