Gli Anni Della Gioventù




In questa notte di stelle, un raggio  di
luna accende i tuoi capelli rossi, sparsi
sul tuo  seno  bianco  ornato di piccole
lentiggini. E non posso fare  a meno di
perdermi  dentro  le tue  ciglia chiuse,
dietro un sogno di albeggianti mattini
sereni, dove il tempo non tramonta gli
anni della gioventù  dei tuoi  vent'anni
che dormano accanto a me, dopo avere
amato te tra questa fievole luce blu. E
mi  accorgo  di  quanto  sei  bella, e  di
quanto  sia edificante l'incoscienza di
vivermi l'amore con la tua sottile dolce
ilarità;  mentre  piano  piano,  ti  sfioro
con   le  dita  le   labbra  che  sanno  di
eternita'






2011
Posta un commento